La costa di Baunei

Itinerari tra spiagge Paradisiache

La costa di Baunei, facente parte del Golfo di Orosei, è l’angolo più selvaggio e incontaminato delle coste di Sardegna.

Qui, nel Supramonte ogliastrino, profonde gole tagliano l’altopiano terminando sul mare in piccole spiagge di ciottoli e scogli calcarei perfettamente lisci e bianchissimi che danno a queste cale una luce paradisiaca.

Ma non solo spiagge, la costa di Baunei si genera a partire dall’aspra crosta montuosa di Dorgali, che segnata da un’intensa attività carsica al suo interno, unitamente all’azione erosiva del mare, ha portato alla formazione di numerose grotte. Queste sia nella zona più interna, quindi visitabili via terra, sia sulla costa, che ne è meravigliosamente costellata, queste accessibili via mare. La grotta più estesa e nota è certamente quella del Bue Marino.

La costa è raggiungibile via terra con trekking di difficoltà variabile attraverso paesaggi selvaggi ricchi di viste mozzafiato, antichi pinnettu e faraglioni a picco sul mare, raggiungere le spiagge in escursione sarà faticoso ma altrettanto soddisfacente.

In alternativa è possibile raggiungere le cale attraverso gite in barca, gommone o acquistando il biglietto per il traghetto turistico che ne farà alcune suggestive tappe.

Tra le cale di Baunei, che sono diverse, noi vi parleremo nello specifico di 3: la nostra preferita, la più famosa e la più ampia…

Correlati: Continua a leggere  Cala GoloritzèCala LunaCala Mariolu

COME RAGGIUNGERE LE CALE DI BAUNEI?

Raggiungere Cala Gonone, punto di partenza delle gite via mare per le cale, sarà molto semplice.

Se invece hai deciso di percorrere i trekking dovrai arrivare all’inizio dei percorsi, in auto non sarà affatto difficile, ti sconsigliamo invece di fare affidamento sui mezzi pubblici se vuoi evitare stress e nervosismi e non rischiare di vedere l’itinerario programmato andare in fumo. Il mezzo migliore per visitare la Sardegna è certamente l’automobile. Nell’organizzazione della tua vacanza è bene tenere presente che i posti più belli e incontaminati dell’isola sono impossibili da raggiungere con i trasporti e se non si ha a disposizione un’auto o uno scooter sarà meglio rinunciarvi.

Il nostro consiglio è quello di visitare la Sardegna sfruttando la comodità di un’auto a noleggio e vivere l’isola completamente on the road. Se ad esempio hai deciso di fare le tue vacanze nel Nord dell’isola, una volta atterrato all’aeroporto di Olbia puoi prenotare o ritirare il veicolo che preferisci presso le tante agenzie di noleggio presenti, come Discover eSmeralda rental che ti consegnerà il veicolo direttamente al porto/aeroporto. In questo modo sarai libero di spostarti ovunque tu voglia, seguendo solo i tuoi orari, senza stress.

Scroll to Top
Avvia chat
1
💬 Siamo qui per aiutarti!
Scan the code
Ciao! Siamo qui per rispondere a tutte le tue domande e offrirti supporto immediato.

Non esitare a contattarci per prenotare la tua esperienza o noleggiare subito un veicolo, visualizza ora il nostro Catalogo su WhatsApp con tutti i servizi disponibili e le nostre tariffe.